» » » Mobile-friendly label di Google: i siti responsive vengono premiati

Mobile-friendly label di Google: i siti responsive vengono premiati

pubblicato in: Siti web | 0
Condividi su:

Google ha annunciato sul suo blog l’introduzione nelle prossime settimane di una Mobile-friendly label all’interno dei risultati delle ricerche effettuate dai dispositivi mobili.

Cos’è una Mobile-friendly label?

Come puoi vedere dall’immagine, è un’ “etichetta” che apparirà direttamente nella SERP per indicare in anticipo i siti ottimizzati per una corretta visualizzazione da smartphone o tablet (Responsive Web Design).

Mobile Friendly LabelBig G vuole così affinare i risultati delle sue ricerche e rendere l’esperienza di navigazione mobile sempre più piacevole, evitando agli utenti la scomoda consultazione di pagine Web con, ad esempio, testi minuscoli o contenuti illeggibili se non attraverso continui scorrimenti da una parte all’altra del display.

Come si ottiene una Mobile-friendly label?

Per far sì che un sito venga etichettato come mobile-friendly, Google ha stabilito questa serie di criteri, da applicare naturalmente non soltanto alla home page ma a tutte le pagine che lo compongono:

  • Evitare software non comuni sui dispositivi mobili, come Flash

  • Usare testo che sia leggibile senza zoom

  • Adattare i contenuti al display in modo che gli utenti non debbano scorrere orizzontalmente o zoomare

  • Posizionare i link a distanza sufficiente per poter facilmente cliccare quello giusto.

Notizia tratta dal sito http://www.pilloledicomunicazione.it/con-la-mobile-friendly-label-google-premia-siti-responsive